Non sono ancora iscritto, vorrei registrarmi
articolo letto 5737 volte

Business Roadshow a Firenze. Insieme per Fare Sistema.

04 Mag 2011

250 manager, qualità dei contenuti e relatori autorevoli. Tra l’entusiasmo dei partecipanti si è concluso il primo Roadshow, organizzato da Comunicazione Italiana in collaborazione con Fondazione Sistema Toscana.

Il programma dei due giorni ha superato le aspettative:



1 maggio Grand Hotel Baglioni – cocktail e networking.

Imprenditori, manager e rappresentanti istituzionali hanno vissuto il pre-evento sulla suggestiva terrazza del Grand Hotel Baglioni, condividendo momenti di networking ammirando l’arte e le bellezze di Firenze, gustando specialità del territorio per un cocktail davvero esclusivo. Un ringraziamento particolare a Convention Bureau e a BTO Educational.


2 maggio Auditorium di Sant’Apollonia – obiettivo: partire dalle eccellenze della Toscana per valorizzare il patrimonio economico, sociale e culturale italiano.

A dare il benvenuto agli ospiti, Fabrizio Cataldi, AD di Comunicazione Italiana e Claudio Frontera, Presidente Fondazione Sistema Toscana. https://www.youtube.com/watch?v=FhWdlPpXPnc&feature=player_embedded

Durante la giornata di lavoro, articolata in dibattiti e panel animati da opinion leader di settore, sono state affrontate tematiche quali “Moda, fashion&luxury”, “Comunicazione digitale e nuove tecnologie” con un focus sul territorio toscano.

Le tre sessioni tematiche, sono state sapientemente documentate e racchiuse dai docuvideo realizzati da Intoscana.

“La cultura del territorio: il ruolo della comunicazione nella valorizzazione del patrimonio locale e nazionale”: http://www.youtube.com/watch?v=IfY-c96nU-s&p=369DAEB49C5AB8DB

“Tra tradizione e sperimentazione: fashion & luxury, artigianato e design” http://www.youtube.com/watch?v=VpVkysKmJf0&p=369DAEB49C5AB8DB

“Innovazione e digitale: rivoluzione culturale e opportunità di sviluppo economico e sociale. Successi locali di respiro internazionale” http://www.youtube.com/watch?v=Y3OS5YUr9N0&p=369DAEB49C5AB8DB

I convegni sono stati intervallati dal “Percorso del Gusto”: un itinerario enogastronomico offerto dalla Federazione Strade del Vino, dell' Olio e dei Sapori di Toscana. Sapori e profumi grazie ai quali i partecipanti hanno vissuto l’esperienza del cibo, tra tradizione e innovazione. http://www.youtube.com/watch?v=lYKGVUGdF9g&p=369DAEB49C5AB8DB

A rendere il programma ancor più ricco e dinamico la sessione di Ignite, organizzata in collaborazione con Toscana IN, dove 11 start-upper hanno presentato nuove idee imprenditoriali.

L’evento si è chiuso con l’innovation experience "Casi e tendenze per rinnovare la comunicazione d'impresa” di Jader Giraldi, AD Zeranta Edutainment, da cui è emerso il talento, i lavori e l’esperienza della più originale delle società italiane di edutainment.

Da parte di Comunicazione Italiana la conferma che è possibile "fare sistema" con Amministrazioni Pubbliche sensibili all'innovazione per raggiungere obiettivi condivisi: il rilancio dell'economia attraverso lo sviluppo della comunicazione.

Non ci sono ancora commenti
Effettua il login o registrati per poter pubblicare i tuoi commenti in tempo reale.
busy