INFORMAZIONI


Fabrizio Rossini

Lega Pallavolo - Serie A Maschile
Sport, Intrattenimento e Benessere
Ruolo: Vicedirettore e Resp. Comunicazione e Campionati
Area: Communication & External Relation Management

Vuoi entrare in relazione con Fabrizio Rossini, conoscerne meglio le attività e il profilo professionale?

Fabrizio Rossini

Chi è: Fabrizio Rossini, giornalista e manager sportivo, è nato a Imola nel 1964. È stato il più giovane collaboratore della rivista di automobilismo "Autosprint", con cui ha iniziato a collaborare all'età di 16 anni. Ha poi collaborato per il Resto del Carlino, occupandosi di cronaca, musica e sport. In particolare si è specializzato in pallavolo, che è poi divenuta il suo primario interesse. Collaboratore della Gazzetta dello Sport per quasi dieci anni, dal 1994 al 2004, ha anche scritto per numerose testate italiane e straniere. Ha diretto il mensile Supervolley per otto anni, dal 1996 al 2004. Dal 2004 al 2007 è stato Direttore della Comunicazione e Sviluppo della Lega Pallavolo Serie A maschile. Nello stesso periodo per conto della F.I.P.A.V., la Federazione Italiana Pallavolo, ha diretto l'ufficio stampa della World League 2004, World Grand Prix 2004 e dei Campionati Europei 2005. Nel 2006 ha prodotto la finale televisiva della Champions League di volley. Dal 2007 si è trasferito in Svizzera, e fino al 2009 è stato il Direttore della Comunicazione della F.I.V.B. (Fédération Internationale de Volleyball): tra le manifestazioni organizzate in più due anni di attività, le Olimpiadi di Beijing 2008 (Volley e Beach Volley). Ha lasciato Lausanne nell'agosto 2009, restando consulente media F.I.V.B. per altri due anni, chiamato nuovamente alla Lega Pallavolo Serie A. Attualmente ne è Vicedirettore e dirige settore comunicazione e settore campionati, organizzando anche tutte le produzioni televisive. È il project manager dell'instant replay Video Check System, diffuso in tutto il mondo. È stato accreditato a 5 diverse Olimpiadi: Atlanta 1996, Sydney 2000 e Atene 2004 come giornalista, Beijing 2008 comitato di controllo FIVB, London 2012 come editor della FIVB.