INFORMAZIONI


Andrea Sabatino

Autodromo Nazionale Monza
Sport, Intrattenimento e Benessere
Ruolo: Direttore Marketing e Comunicazione
Area: Marketing Management

Vuoi entrare in relazione con Andrea Sabatino, conoscerne meglio le attività e il profilo professionale?

Andrea Sabatino

Chi è: Inizia a lavorare nel mondo della comunicazione come account in un'agenzia di eventi speciali nel 1997 per poi approdare in redbull Italia con il ruolo di sports sponsorship and events manager partecipando di fatto alla fase di start-up in Italia. Questa esperienza manageriale e formativa rappresenta una base importante per tutti i successivi incarichi in quanto l' approccio alla comunicazione e alla gestione della marca di redbull risulta ancora oggi una best practice a livello mondiale grazie a una strategia di marketing e comunicazione fondata sul marketing esperienziale e sulla produzione di contenuti molto impattanti dal punto di vista mediatico. Successivamente opera nel settore dello sportswear come Responsabile Comunicazione Europa del brand North Sails, gestendo advertising e media planning, uffici stampa Italia ed estero, comunicazione ed eventi retail e sponsorizzazioni sportive tra cui il Team velico Alinghi, attivato come una piattaforma di marketing e comunicazione a 360°. Sempre nello sportswear entra in adidas Italia con il ruolo di head of advertising per gestire il budget media dei mondiali di calcio del 2006 oltre a piani di marketing su ACMilan e su diversi testimonial sportivi, all' epoca importanti ambasciatori del brand. Successivamente diventa Corporate Marketing Manager di LG Electronics Italia, azienda in fase di forte crescita sul mercato grazie a prodotti di grande contenuto tecnologico ma con seri problemi di brand. In LG partecipa quindi alla "disegno" di una nuova identità di marca, definendone gli imperativi strategici e i driver di comunicazione declinati su tutti i punti contatto sia con trade che con il consumatore finale. Anche in LG le sponsorizzazioni sportive e di entertainment rappresentano un asset di fondamentale importanza per disegnare piani di marketing e comunicazioni finalizzati al nuovo posizionamento della marca nel mondo dell' elettronica di consumo. Nel 2011 viene assunto da Coca- Cola Centra&Southern Europe per la start-up di una nuova funzione all' interno del team di comunicazione diventando brand PR manager centra&Southern Europe. In questo ruolo si trova a "disegnare" progetti di comunicazione di marca dal forte impatto mediatico e di forte interazione con il consumatore finale. Il ruolo prevede la gestione di 23 paesi dell' area centro e sud Europa e anche in questo caso si trova a gestire piani di attivazione di FIFA World Cup e UEFA European Championship di calcio oltre alla gestione per tutti i paesi del mondo della sponsorizzazione del team Lotus di F1 con il brand burn. La campagna "Share a Coke" è una delle campagne di brand PR che ha avuto piu' impatto mediatico in Europa negli ultimi 5 anni. Prima di intraprendere la nuova avventura di direttore marketing e comunicazione dell Autodromo Nazionale Monza, lavora come senior global brand PR manager di Carlsberg nel quartier generale dell' antico birrificio di Copenhagen dove coordina 150 paesi oltre ad un network di agenzie internazionali Il suo approccio alla comunicazione puo' essere definito di "brand experience design" con l' obiettivo di ideare storie di marca dal forte impatto mediatico e di forte interazione con il pubblico che ne diviene ambasciatore e, a sua volta, lui stesso produttore e veicolatore di contenuti.