INFORMAZIONI


Tonino Castrichino

Ministero degli Affari Esteri
Area: Communication & External Relation Management
Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
Istituzioni e Pubblica Amministrazione Centrale
Ruolo: Consigliere Ministeriale/Ispettore (I F)
Area: Government & Public Affairs Management

Vuoi entrare in relazione con Tonino Castrichino, conoscerne meglio le attività e il profilo professionale?

Tonino Castrichino

Chi è: Tonino Castrichino (classe 1966), è stato reclutato per concorso pubblico dalla Scuola Superiore per la Pubblica Amministrazione (II Corso concorso dirigenziale) entrando nei ruoli del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale nel 2002. Attualmente è Dirigente di I fascia dello stesso Ministero, in servizio presso l'Ispettorato Generale del Ministero. Svolge attività ispettiva presso gli Uffici all'estero (Rappresentanze Diplomatiche, Ambasciate, Consolati ed Istituti di cultura italiani) ed Uffici del Ministero e dal 2019 ricopre l'incarico di Responsabile per la trasparenza del Ministero. In un'ottica di sviluppo della cultura organizzativa, ha sempre creduto nell'efficacia della leva "soft" della divulgazione di conoscenze, svolgendo moduli di formazione per i dipendenti del Ministero in materia di trasparenza, anticorruzione, codici di comportamento e prevenzione del rischio nei contratti pubblici, di cui beneficiano anche gli Uffici ispezionati. Ha ricoperto gli incarichi di Vice Direttore Generale presso la Direzione per gli affari amministrativi, bilancio e patrimonio (2007-2010) e di Vice Direttore Generale/Direttore Centrale presso la Direzione Generale per l'amministrazione e l'informatica (2010-2013), con compiti di coordinamento e valutazione dei dirigenti Capi Ufficio. Nelle precedenti esperienze al Ministero si è occupato di relazioni sindacali e di Uffici a contatto con la Rete estera (funzionamento e controlli bilanci) e con i dipendenti (viaggi, trasferimenti e missioni).