INFORMAZIONI


Roberto Mazzilli

Gruppo TIM - Telecom Italia
Telecomunicazioni
Ruolo: Titolo Executive Vice President
Area: (responsabile) Top Management

Vuoi entrare in relazione con Roberto Mazzilli, conoscerne meglio le attività e il profilo professionale?

Roberto Mazzilli

Chi è: È nato a Corato (Bari) il 15 maggio 1966. Laureato in Ingegneria Elettronica (indirizzo Telecomunicazioni) con borsa di studio SIP in tema di reti PON (con attività svolte presso lo CSELT di Torino). A febbraio 2012 è nominato Responsabile dell'IT & Security Compliance di Telecom Italia, dopo aver ricoperto il ruolo di Responsabile dell'IT Risk & Security Governance in TI Audit & Compliance Services Scarl. Nel 2005 entra nel Gruppo Telecom Italia, dove ricopre incarichi di crescente importanza: dopo l'ingresso in Telecom Italia come Responsabile dell'IT Risk Management nell'ambito dell'IT Governance di Gruppo, nel 2007 assume la Responsabilità dell'IT Risk & Security Governance. Nel 2009, a seguito di una riorganizzazione, l'ambito di responsabilità si estende alla compliance IT e la funzione viene collocata in TI Audit & Compliance Services Scarl. Nel 2001 assume la responsabilità della Divisione Sviluppo Infrastrutture di Sequenza S.p.A. e nel 2002 entra in Fiat S.p.A. come Vice President Security & Telecommunications con la responsabilità world wide delle TLC di Gruppo e l'incarico di Group Information System Security Officer, assumendo anche l'incarico di Consigliere di Amministrazione di Atlanet S.p.A. (joint venture Fiat/Acea/Telefonica). In Fiat diventa membro del Joint Advisor Committee di Global Value (joint venture Fiat/IBM), dell'ICT Strategic Committee, del Comitato Tecnico Acquisti di Gruppo e assume il coordinamento del Comitato per la Protezione delle Informazioni di Gruppo. Con l'arrivo del nuovo management (2004), assume anche gli incarichi operativi di Chief Technology Officer e Information System Security Officer di Fiat Auto S.p.A.. Dal 2000 al 2001 è responsabile OSS Systems in Albacom e componente dell'OSS Steering Group di British Telecom. Nel 1998 entra in Omnitel, Information Technology, svolgendo la propria attività per lunghi periodi anche all'estero (Germania, Irlanda) e nel 1999 assume l'incarico di responsabile della Software Factory e del Client Management in Omnitel2000. Inizia la sua carriera professionale nella Servizi Industriali di Bari, nel 1994, per poi entrare in Telecom Italia nell'ambito della Divisione Business di Milano, Progettazione Top Clients.