INFORMAZIONI


Francesco Scullica

Politecnico di Milano - Dipartimento di Design
Università
Ruolo: Ricercatore, Professore Associato
Area: Design Management

Vuoi entrare in relazione con Francesco Scullica, conoscerne meglio le attività e il profilo professionale?

Francesco Scullica

Chi è: Architetto, laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano-indirizzo in disegno industriale e arredamento, Dottore di Ricerca in Architettura degli Interni, è dal dicembre 2002 Ricercatore in Disegno Industriale presso il dipartimento Indaco e successivamente presso il dipartimento del Design del Politecnico di Milano. Collaboratore e Cultore della materia, fra il 1990 e il 1999 presso i corsi di Architettura degli Interni e Design tenuti da Arturo Dell'Acqua Bellavitis presso il Politecnico di Milano, dall'a.a. 1999-2000 ha iniziato a svolgere attività didattica sempre all'interno del Politecnico di Milano come professore a contratto (fino all'a.a. 2001-2002) e successivamente (dall'a.a. 2002-2003 all'anno accademico in corso), come docente di ruolo. Dal tempo partecipa a seminari di studio internazionali e a attività di "Visiting professor" presso alcune università estere ed è attualmente (2014) il co-direttore (direttore prof G. Simonelli) dell'Executive Design Master in Design Management for innovative enviroments in collaborazione fra la Tongji University di Shanghai e il Politecnico di Milano. Sempre in rapporto alle relazioni internazionali, dal 2002 è Promotore di Mobilità per la Facoltà/scuola del Design all'interno dei programmi Erasmus- Socrates dell'Unione Europea, ed è stato dall'edizione 2004 a quella del 2008 membro del comitato scientifico del convegno internazionale "designing designers", promosso dalla Facoltà del Design e dal COSMIT- Dottore di ricerca in Arredamento e Architettura degli Interni, dal suo dottorato (1996-1999) in poi ha iniziato a svolgere un'attività di ricerca sul settore turistico/ricettivo e sul design dell'Ospitalità, attività attualmente in corso, con molteplici implicazioni in relazione alla didattica, alla partecipazione a bandi di ricerca nazionale, all'essere membro di giurie di premi, moderatore e relatore a convegni sul settore, all'attività di formazione specialistica (master e corsi di formazione), alla redazione di pubblicazioni (libri, articoli, saggi, contributi a convegni) in seguito alla sua collaborazione con lo studio dell'arch. Bruno Morassutti (1986-1998) ha svolto un'attività di ricerca individuale che ha poi portato alla pubblicazione del testo: "Bruno Morassutti, quattro realizzazioni un percorso metodologico", edito da Franco Angeli nel 1999, e a successive pubblicazioni sull'opera del progettista (2009). Questo lavoro di ricerca lo ha poi condotto ad analizzare altri significativi progettisti con riferimento alla progettazione architettonica, all'interior Design e al disegno industriale della storia recente (Gianfranco Frattini, Angelo Mangiarotti, Vittoriano Vigano, Guglielmo Ulrich) o contemporanei (The Atelier d'Arquitecture de Genval, lo studio Hellin & Co)- La relazione con il mondo professionale, (ha svolto attività professionale dal 1992 al 2003 e successivamente svolge attività di consulenza professionale) si evidenzia nell'interesse verso il settore delle professioni con riferimento all'interior design, ed è anche evidente nella sue attività riferite al settore della formazione specialistica: è stato ed è progettista, coordinatore scientifico, vicedirettore e direttore di corsi di formazione e master; fra questi in particolare è il direttore scientifico del Master in Interior Design del Politecnico di Milano. Altri temi di ricerca da lui affrontati sono quelli relativi alla progettazione del mobile/prodotto d'arredo in rapporto anche al settore del contract (interior Contract), il settore del retail design, l'ambito di progettazione per gli spazi ufficio, la progettazione per l'utenza ampliata, ..fino al ruolo del design in rapporto alla cultura dell'abitare. In particolare in relazione al tema ricettività-accessibilità- design per spazi, arredi e servizi del sistema ricettivo italiano accessibili ad un'utenza ampliata, ha recentemente presentato alcuni progetti di ricerca (Bando PRIN 2012 e Bando Polisocial Award 2014). Dal 2003 è membro del Collegio dei docenti del Dottorato in Architettura degli Interni e Allestimento del Politecnico di Milano in cui ha svolto anche attività didattica e di tutor di tesi di dottorato, oltre a svolgere successivamente attività di tutoraggio e relatore di tesi di dottorato presso il dottorato in Design del Dipartimento di Design. Ha svolto e Svolge inoltre numerosi compiti e attività organizzativo/gestionali in rapporto al Dipartimento di Design e alla Scuola del Design. Attualmente è referente/tutor per i tirocini della laurea magistrale in Interior design. Nel febbraio 2014, ha conseguito l'abilitazione nazionale al ruolo di professore di seconda fascia-associato per il macro settore 8C/1 con specifico riferimento al settore scientifico disciplinare ICAR 13- disegno industriale.